Richiedi qualsiasi informazione
Contattaci

Booking.com lancia la sua chatbot per l’Esperienza di Destinazione

Anche le Chatbots stanno arrivando alla frontiera del settore dei viaggi. Booking.com infatti, prevede di portare l’intelligenza artificiale e le interfacce di conversazione nel regno dell’ ospitalità che finora è sempre stato “pensato” per essere l’unico dominio gestito da esseri umani con conoscenze locali. L’esperienza di destinazione, dunque, ad oggi è sempre stata... Continua a leggere

Corsi di Formazione GRATUITI con esperti del settore dell’ospitalità

Scopri i CORSI di formazione GRATUITI della Zerouno Informatica, seminari di formazione in azienda, con esperti del settore dell’ospitalità. Il nostro obiettivo è quello di fornire a tutti i nostri clienti e amici nuove prospettive e competenze, per migliorare la gestione della propria attività, perché, come direbbe Benjamin Disraeli (ex Primo Ministro inglese): “Più sarà grande la... Continua a leggere

La nuova strada della Zerouno Informatica: il primo software gestionale economico

Oggi vogliamo parlarvi di una nostra novità, presentandovi il primo software gestionale economico, spiegandovi La nuova strada della Zerouno Informatica. Per prima cosa, partiamo da una semplice ricerca di mercato: In Italia ci sono circa 20.000 strutture ricettive e di queste soltanto una piccolissima minoranza è dotata di un software gestionale. Considerando che la maggior parte delle prenotazioni... Continua a leggere

Un po’ di ottimismo per gli Hotel nella battaglia vs le OTA

Innanzitutto, non vi preoccupate. Non torneremo di nuovo sul classico dibattito dello scontro OTA vs Hotels, dato che è stato ampiamente trattato in lungo e in largo e sarebbe noioso tornarci sopra. Partiamo piuttosto dal fatto che è ormai accertato il rapporto odio (soprattutto) – amore (poco) tra OTA e Alberghi. Occorre però essere proattivi e quindi parliamo volentieri di chi sta cercando... Continua a leggere

Il Software “riconosci VIP” e l’evoluzione del CRM – Anche per hotel e ristoranti…

Avrete senz’altro sentito parlare del software in grado di leggere i tratti somatici dei clienti VIP e di paragonarli ad una nutrita banca dati di personaggi molto noti. In pratica funziona così:  la telecamera riconosce il personaggio (anche se camuffato oppure si è fatto crescere la barba o è invecchiato e ha nuove rughe!) e trasmette in tempo reale un messaggio allo smartphone, tablet o pc... Continua a leggere